Il forum del teatro

Il primo forum interamente dedicato al teatro


Non sei connesso Connettiti o registrati

4:48 PSYCHOSIS di Sarah Kane dal 14 al 22 settembre al Teatro Libero di Milano

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

dal 14 al 22 settembre 2012

4:48 Psychosis
di Sarah Kane

regia Valentina Calvani
con Elena Arvigo
traduzione Barbara Nativi

Uno dei testi più assoluti e intimi del teatro contemporaneo mondiale quello con cui si misura l’interprete genovese Elena Arvigo, già attrice per i maggiori registi italiani e internazionali, quali Giorgio Strehler, Alvis Hermanis, E. Nekrosius e allieva di Carmelo Bene, Jan Fabre, Carolyn Carlson, Geraldine Baron, Elizabeth Kemp (protagonista anche di cast cinematografici e televisivi quali la serie tv americana “Mental”, il film “Mangia, Prega, Ama” con Julia Roberts, la “Piovra 10”, le fiction “Perlasca”, “Marcinelle”, "Under the roman Sky").

4:48 Psychosis è infatti il testamento di Sarah Kane, l’autrice ‘arrabbiata’ inglese, come fu definita la nuova corrente di drammaturgia neo-elisabettiana degli anni ’90, morta suicida nel 1999, anno di pubblicazione dell’opera, rappresentata per la prima volta nel 2000 al Royal Court di Londra. Una partitura lirica sull’amore e sull’assenza che va oltre ogni possibile definizione, ma che pure, quando il fiume della vita pare attraversato tutto e la barca della speranza respinta al largo, lascia parlare la verità. Elena Arvigo ne è straordinaria interprete, spingendosi fino alle corde più profonde e dando immagini emotive al silenzio.


“Quel suo parlare bellissimo, quel suo riempire la scena con la grazia
d' un corpo spogliato da un' innocenza tradita, quel suo giocare
infantile con la vita, e quel suo straordinario dannarsi d' essere nata
per amare chi non c' è, e quella sua tenerezza triste, e quel suo
raccontare le infamie del mondo come un' infelicità che manda ai
matti, e quella sua malinconica gioia di ragazza fuggita da un
giardino di Cechov, e quei suoi occhi pieni d' un pianto trattenuto
che è un finale di partita, e quella sua ultima preghiera di non
guardarla: tutto, nell' indicibile Elena Arvigo, è l' intimo, la voce e il
corpo”
(Rodolfo di Giammarco, La Repubblica 2011)

“Lei è lì, tenta di sottrarsi. Se ne sta accucciata, poi si alza, fa
qualche cauto passo, si siede ora su una sedia, ora su un' altra.
Sembra un animale in gabbia, mormora la sua disperazione ingolata
e rauca, piange, le sue parole non sono che frammenti, come quelle
schegge di vetro che circoscrivono il suo dolore.”
(Franco Cordelli, Corriere della Sera 2011)

La regista Valentina Calvani: “4:48 Psychosis non è solo l’ultima lettera di un suicida." Diceva Sarah Kane: “Pensano che i miei lavori siano deprimenti mentre io parlo di speranza. Per me la funzione del teatro è quella di far sperimentare una cosa attraverso l’arte in modo che non ci sia più la necessità di sperimentarla effettivamente nella vita reale. Io credo che la gente possa cambiare, e credo sia possibile cambiare il nostro futuro, ed è per questo che scrivo quello che scrivo".




Dal 14 al 22 settembre 2012

TEATRO LIBERO

4:48 Psychosis
di Sarah Kane

regia Valentina Calvani
con Elena Arvigo
traduzione Barbara Nativi


Teatro Libero
Via Savona 10
Milano


BIGLIETTERIA
PREZZI BIGLIETTI
Intero: € 19,00
Under 26: € 15,00
Over 60: € 11,00
allievi con carta TP CARD: € 6,00

ORARIO SPETTACOLI
da lunedì a sabato ore 21.00
domenica ore 16.00
ORARI E INFO BIGLIETTERIA
Dal lunedì a venerdì dalle 15.00 alle 19.00
Nei giorni di spettacolo:
Da lunedì a venerdì fino alle ore 21.30
sabato dalle ore 19.00 alle ore 21.30
domenica dalle ore 14.00 alle 16.30
Tel. 02 8323126


Vedi il profilo dell'utente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum