Il forum del teatro

Il primo forum interamente dedicato al teatro


Non sei connesso Connettiti o registrati

Seminario 19-20 novembre "La costruzione del personaggio attraverso Sarah Kane" con Marisa Miritello

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

In partenza il 19 e 20 novembre il seminario week end su una delle voci più controverse e toccanti della drammaturgia contemporanea: Sarah Kane.
Attraverso la sua scrittura febbrile, acuminata e sofferta, in cui ogni frase, dolcissima o brutale, descrive con precisione chirurgica un universo affettivo e immaginifico senza tempo, il gruppo si immergerà “in quella quella zona di confine, quella terra di mezzo, terra di nessuno, d...ove il dentro e il fuori si confondono e nascono le emozioni più estreme”.
A condurre questo viaggio estremamente affascinante quanto avventuroso, una docente dalla sensibilità artistica e umana senza pari, Marisa Miritello.
Partendo dal testo Psicosi delle 4.48, si lavorerà su brevi estratti a scelta, con l'intento di dare voce, corpo, emozioni e significato alle parole scritte, attivando il corpo alla percezione e cercando per questa via la costruzione del personaggio.

LA COSTRUZIONE DEL PERSONAGGIO ATTRAVERSO SARAH KANE
PSICOSI DELLE 4:48
http://teatripossibili.jiabin.net//i/it/scuola-teatro/seminari-week-end/la-costruzone-del-personaggio-p8-20261.html

La giovane drammaturga inglese scomparsa prematuramente è una voce schietta e tagliente spesso fastidiosa del teatro contemporaneo.
PSICOSI 4.48 è il suo ultimo lavoro.
Un lungo monologo, a tratti poetico ma con una valenza sconcertante e crudele, di una persona a limite della realtà oggettiva.
"Sto cominciando a scrivere un testo intitolato 4.48 Psycosis. Parla di una depressione psicotica, di quello che succede, cioè, nell'animo di una persona quando le linee di confine che permettono di distinguere la realtà dalle diverse forme dell'immaginazione, si dissolvono completamente, fino al punto di non riuscire più a percepire la differenza tra la vita sognata e quella da svegli. Non si sa più dove finisce l'individuo e dove comincia il mondo.
Se, per esempio, io fossi psicotica non farei nessuna differenza tra me stessa, questo tavolo, e te. Tutto sarebbe parte di un continuum.
I margini delle cose cominciano a fondersi.
Formalmente io cerco di fare la stessa cosa, di fondere insieme orizzonti diversi sino a che forma e contenuto diventino un tutt'uno.'


Queste le parole dell'autrice stessa.
Questa la nostra partenza: immergersi in quella zona di confine, quella terra di mezzo, terra di nessuno, dove il dentro e il fuori si confondono e nascono le emozioni più estreme.

Si lavorerà quindi con l'obiettivo di dare peso e corpo proprio a quelle emozioni che si celano dietro alle parole, a volte dolci a volte brutali della Kane, con l'intento di far nascere un personaggio, uomo o donna, alle prese con uno stato della mente particolare dove gioia e dolore si fondono, realtà e sogno si compenetrano.

L'obiettivo del seminario è arrivare a mettere a disposizione del testo un proprio personaggio con una propria modalità interpretativa.
A questo risultato si arriverà da una parte tramite un training fisico e vocale, dove più che partecipare con la mente, la razionalità o con l'analisi del testo, si cercherà di essere attivi 'nel corpo' e aperti all'esperienza delle emozioni, dall'altra attraverso lo studio e l'approfondimento di alcuni brevi estratti del monologo a scelta del partecipante con l'intento di dare voce corpo emozioni e significato alle parole scritte.

A tutti i partecipanti verrà inviato il testo in tempo utile per leggerlo e imparare a memoria un breve pezzo per consentire il lavoro in aula.

DOCENTE: Marisa Miritello
DURATA: 19-20 Novembe 2011
ORARIO: 10-19
QUOTA: 120€ (10 euro - tessera associativa)
SEDE SEMINARIO: TP MILANO, Via Savona 10
LIVELLO: consigliato a tutti

PER INFO:
Scuola Teatri Possibili Milano
028323182 / milano@teatripossibili.org
www.teatripossibili.itVisualizza altro

Vedi il profilo dell'utente http://www.teatripossibili.it

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum